GLI INTERPRETI DI NAPOLI:

Totò

Ti offro una bella pizza… ce li hai i soldi?!

A proposito di politica, ci sarebbe qualcosa da mangiare?

Prendo tre caffè alla volta per risparmiare due mance.

Erano persone che non sapevano fare niente, tranne che mangiare. Mangiavano da professionisti.

Massimo Troisi

Io non è che sia contrario al matrimonio, però mi pare che un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi.

Ma tra un giorno da leone e cento da pecora, non se ne potrebbero fare cinquanta da orsacchiotto?

A Napoli si può mangia’ sulo pizza e spaghetti… ‘Na vota tornai a casa mia all’improvviso acussì. Bussai alla porta e sentette mio padre che dice: “Chi è?”. “So’ Massimo”. Mio padre ha aperto: “Meno male che si’ tu, viene avanti, stammo magnanno ‘e gnocchi”.

Il titolo del film è molto importante perché molte volte è quello che fa andare al cinema la gente. Se non si riesce a trovarlo tocca poi fare un bel film, che è molto più lungo e faticoso.

Peppino de Filippo

Fare piangere è meno difficile che far ridere. Sono sicuro che il dramma della nostra vita, di solito, si nasconde nel convulso di una risata.

Sofia Loren

Tutto quello che vedete, lo devo agli spaghetti.

 

HANNO DETTO SU NAPOLI E LA PIZZA…

When the moon / hits your eye / like a big pizza pie / That’s amore • Quando la luna ti fa spalancare gli occhi / come un grande fetta di pizza / Quello è amore (Dean Martin)

 

Un Oscar, il sesso, un gelato e una pizza… Se avessi questo ogni giorno per il resto della mia vita, sarei felice. (Dustin Hoffman)

 

Viviamo in un’epoca in cui la pizza arriva a domicilio prima della polizia. (Jeff Marder)

 

Senza ombra di dubbio, la più grande invenzione nella storia dell’umanità è la birra. Oh, certo, sicuramente anche la ruota è stata una gran bella invenzione, ma vi assicuro che la ruota non va altrettanto bene con la pizza. (Anonimo)

 

In Europa ci sono due capitali: Parigi e Napoli. (Stendhal)

 

Napoli è la città meno americanizzata d’Italia, anzi d’Europa. Eppure le truppe americane l’hanno avuta per tanto tempo. Ma una volta ripartiti questi soldati (a parte qualche moretto lasciato lì), tutto quanto era americano è stato cancellato. La forza dei napoletani sta in questo: nel loro carattere, nella loro tradizione, nelle loro radici. (Marcello Matroianni)

 

Napoli è l’unica città dove le persone ti salutano ancora con il “buongiorno” e non con un laconico “notte” o “giorno”. (Christian De Sica)

 

Napoli in agosto è un po’ come Parigi a maggio: ricorda Pescara in aprile. (Alessandro Bergonzoni)

 

È possibile a Napoli pranzare in un educato silenzio, magari prendendo appunti di quel che ti dice un tuo commensale? No, non è possibile, perché “pur isso adda campa’”. Isso è uno con la chitarra che si avvicina al tuo tavolo, sorridendo fra i sorrisi affettuosi dei camerieri suoi amici. (Giorgio Bocca).

 

Per consiglio, nelle prossime statistiche eliminate Napoli, è troppo fuori scala, esagerata, per poterla misurare. (Erri De Luca)